Il calcolo del punteggio

Il calcolo del punteggio

Nella formazione delle graduatorie di priorità di finanziamento si terrà conto di una serie di indicatori che il richiedente dovrà dichiarare nella domanda e che concorrono alla determinazione del punteggio per la collocazione utile nella graduatoria.

Tipologia di struttura ed epoca di realizzazione

La tipologia di struttura e l'epoca di realizzazione sono dati necessari alla formazione del punteggio base secondo la tabella seguente Allegato 3 - ORDINANZA del PRESIDENTE del CONSIGLIO dei MINISTRI del 29 febbraio 2012, n. 4007.
 

Numero di occupanti

Il punteggio base viene corretto moltiplicandolo per un fattore "F" pari a Allegato 3 - ORDINANZA del PRESIDENTE del CONSIGLIO dei MINISTRI del 29 febbraio 2012, n. 4007:

 

dove :

  • F non può superare mai il valore di 100;
  • ag è valore dell'accelerazione di picco al suolo con periodo di ritorno pari a 475 anni espresso in "g" del comune dove è situato l'edificio Allegato 7 - ORDINANZA del PRESIDENTE del CONSIGLIO dei MINISTRI del 29 febbraio 2012, n. 4007;
  • k è un coefficiente pari a 200000;
  • Occupanti è il numero medio di occupanti giornalmente l'edificio (dimoranti stabilmente per le unità ad uso abitativo, esercenti arte o professione e impiegati in attività produttive per le unità immobiliari destinate a tali usi).

Edificio progettato o costruito in assenza di classificazione sismica

Se l'edificio è stato progettato o costruito quando il comune dove è sito NON era classificato sismico il punteggio viene maggiorato del 20%. La sussitenza del requisito si evince confrontando l'epoca di costruzione con la data di classificazione sismica Allegati 3, 4 e 7 - ORDINANZA del PRESIDENTE del CONSIGLIO dei MINISTRI del 29 febbraio 2012, n. 4007.

Edificio prospiciente una via di fuga

Un edificio è ritenuto prospiciente ad una via di fuga se la facciata sulla via di fuga ha altezza superiore al doppio della distanza della facciata stessa dal ciglio opposto della via di fuga Articolo 4 - ORDINANZA del PRESIDENTE del CONSIGLIO dei MINISTRI del 29 febbraio 2012, n. 4007.

Se l'edificio è prospiciente una via di fuga il punteggio viene maggiorato del 50%. Quando il piano di protezione civile non è stato approvato o lo è stato ma non definisce le vie di fuga, la maggiorazione non si applica, non potendosi stabilire se l'edificio prospetta su dette vie di fuga Allegati 3 e 4 - ORDINANZA del PRESIDENTE del CONSIGLIO dei MINISTRI del 29 febbraio 2012, n. 4007

Edificio soggetto ad ordinanza di sgombero

Se l'edificio è soggetto ad ordinanza sindacale di sgombero in regime ordinario (quindi non in contesto emergenziale) motivata da gravi deficienze statiche, pregressa e antecedente ad un anno dalla data del 7 marzo 2012, il punteggio è incrementato del 30% Allegato 3 - ORDINANZA del PRESIDENTE del CONSIGLIO dei MINISTRI del 29 febbraio 2012, n. 4007

Normativa e prassi

ORDINANZA del PRESIDENTE del CONSIGLIO dei MINISTRI del 29 febbraio 2012, n. 4007

Allegati 3, 4 e 7 - ORDINANZA del PRESIDENTE del CONSIGLIO dei MINISTRI del 29 febbraio 2012, n. 4007


Lascia un commento...